In questa pagina puoi acquistare il libro di racconti 

“Frammenti brasiliani”  di Roberto Casiglia

in formato digitale (epub, Mobi e Pdf).

Puoi pagare (7 euro) con Paypal o carta di credito cliccando sul pulsante sotto e seguendo le istruzioni.

Al termine del pagamento verrai indirizzato alla pagina di download.

Se riscontri qualche problema scrivi a rossocento-ebook@rossocento.it

coperta libro cartaceo
colophon e sommario
titolo racconto
pagine interne
Roberto Casiglia nasce a Firenze nel 1953. Mentre frequenta l’Università lavora come insegnante nelle scuole elementari in Toscana. Nei mesi liberi viaggia. Viaggiare diventerà lo scopo principale della sua  vita. Un suo primo viaggio a Istanbul, in giovane età, gli apre la porta verso l’Asia e l’Indocina. Nel 1973 conosce la Thailandia e negli anni successivi percorre molte volte il cammino via terra dall’Italia al Nepal, fino all’invasione russa dell’Afghanistan. La curiosità lo spinge allora verso l’Indonesia e l’Oceania per conoscere isole remote e i popoli nativi. L’amore per il mare lo porterà ad attraversare l’Oceano fino al Brasile, paese nel quale abiterà per più di vent’anni e dal quale partirà più volte per conoscere i paesi dell’America Latina. In Brasile crea una famiglia, lavora nella cooperazione internazionale, coordinando progetti sociali e programmi a favore della conservazione dell’ambiente. Matura così una profonda conoscenza della realtà locale, frequentando tutte le classi sociali e viaggiando nei diversi contesti geografici ed etnici del paese. Dal Brasile si sposta nel 2010 in Bolivia, per gestire un programma dedicato alla salvaguardia della foresta Amazzonica. Attualmente vive in Sardegna dove si dedica a scrivere e a coltivare la terra.​
Roberto Casiglia

Se desideri  ricevere il libro  in cartaceo contattaci  scrivendo a

rossocento-ebook@rossocento.it